Blave di Mortean

Mortegliano
Blave di Mortean
La Blave di Mortean è una farina da polenta ottenuta da varietà autoctone di mais coltivate in terreni del comune di Mortegliano (Udine). Il nome è diretta conseguenza del dialetto locale: infatti il termine friulano blave significa polenta e Mortean Mortegliano. I terreni nei quali avviene la coltivazione devono essere irrigui. Il seme utilizzato, idoneo ad ottenere sfarinati per polenta di qualità, è selezionato da varietà tradizionalmente coltivate in Friuli, con granella a colorazione gialla, bianca o rossa.
La raccolta avviene a spiga intera e le spighe vengono selezionate manualmente per eliminare il prodotto non idoneo. L'essiccazione della granella è effettuata a bassa temperatura con ventilazione forzata o con metodo tradizionale, ma sempre in modo da conservare il profumo naturale del prodotto. Dopo la macinazione si ottiene la farina da commercializzare nei tipi gialla nostrana e bianca nostrana.
Con questa farina si ottiene un'ottima polenta, gialla o bianca, che, insieme ad altri prodotti tipici del luogo, è ingrediente fondamentale della cucina friulana.
Suggerimenti
Foto: www.bg.camcom.it

Link Fonti Documenti