Nacatole - Nacatuli

Comprensorio della Locride
Nacatole - Nacatuli
Le Nacatole, in dialetto Nacatuli, sono dei dolci tradizionali di origine antica, di forme diverse, che vengono preparati nelle famiglie e nelle pasticcerie locali, durante il periodo natalizio. Si preparano una settimana prima di Natale come segno di buon augurio e non possono mancare nel cenone di fine anno.
Vengono prodotte nel comprensorio della Locride e in altri Comuni in provincia di Reggio Calabria, utilizzando solamente ingredienti naturali, quali farina di grano tenero macinato al mulino ad acqua, uova caserecce, olio d’oliva extravergine locale, latte, anice e lievito.
Le Nacatole sono dei dolcetti fritti e cosparsi di zucchero che possono avere forme diverse, a ciambella, a bastoncino ecc., ma tutte sono caratterizzate da un sapore dolciastro, un profumo delicato ed un colore marrone chiaro.
Vengono generalmente consumate a fine pasto accompagnate da classici vini locali da dessert, oppure la mattina a colazione con il latte fresco.
Suggerimenti
Si ringrazia per il materiale fornitoci (testo e foto) Gino Larosa della Comunità Montana della Limina (Mammola - Reggio Calabria).

Link Fonti Documenti