Cantina di Santadi

Sardegna
Santadi
Cantina di Santadi

Fondata nel 1960, la Cantina di Santadi si trova nel Sulcis, zona sud-occidentale della Sardegna ricca di testimonianze monumentali e culturali. In questa zona, di notevole interesse naturalistico e di grande suggestione, le tradizioni scandiscono, ancora oggi, la vita quotidiana degli abitanti. 

La Cantina di Santadi deve la sua notorietà ai vini tipici rossi grazie all’attenzione dedicata al vitigno Carignano, senza tuttavia trascurare vitigni a bacca bianca tradizionali della Sardegna, quali Vermentino, Nuragus e Nasco. 

Il ciclo evolutivo dei vini di questa cantina termina nelle barrique francesi, e ai grandi vini rossi quali Terre Brune, Rocca Rubia, Araja, Grotta Rossa e Antigua, si accostano i raffinati bianchi come Villa di Chiesa, Cala Silente, Pedraia, Villa Solais, Latinia, figli dell'antica tradizione enologica abbinata all'impiego delle nuove tecnologie in materia di vinificazione, stabilizzazione e imbottigliamento.

Tra i vini troviamo in particolare il Carignano del Sulcis DOC, anche Riserva e Superiore, il Vermentino di Sardegna DOC, il Monica di Sardegna, il Nuragus di Cagliari DOC
 

Scheda Produttore

Telefono
Mail
cantinadisantadi@cantinadisantadi.it