Mascuotto

Cucina tipica
Campania
Bracigliano
Mascuotto

A Bracigliano, comune salernitano noto come il paese del pane e delle ciliegie, ogni anno alla fine di luglio, a cavallo della festa patronale dei Santi Nazario e Celso, si organizza la Sagra d'ò mascuotto. Si festeggia il pane di grano tostato come da antica tradizione, preparato dai mastri fornai braciglianesi, il mascuotto, che viene tradizionalmente offerto con le ricette tipiche del luogo come la caponata con olio di oliva e fagioli lessati o degustato semplicemente con affettati e pomodori. Il tutto viene naturalmente accompagnato da un buon vino locale.
Durante la manifestazione è anche possibile ammirare in diretta le fasi di lavorazione del pane come avveniva una volta e poi degustarlo, caldo appena sfornato con marmellata di ciliegie e altri prodotti tipici del luogo.

Link Fonti Documenti

Ti potrebbero interessare

Ti potrebbero interessare

Le città del Pane, dell'Olio e del Vino per tutelare le tavole italiane.

Con lo scopo di tutelare le nostre tavole sono nate numerose associazioni per salvaguardare ciò che è il patrimonio enogastronomico del nostro paese. Di particolare rilevanza sono quelle dedicate al pane, all'olio e al vino.

L'Associazione Città del Pane promuove il riconoscimento e la valorizzazione dei pani e di tipologie specifiche di pane legate a determinati territori, lavorando in collaborazione con i panificatori e gli enti pubblici.
Essa coordina le manifestazioni promozionali, tecniche, culturali sul pane e l'ospitalità, stimolando la diffusione della cultura del pane e la valorizzazione delle risorse ambientali, paesaggistiche, artistiche, storiche e culturali dei territori che fanno parte dell'Associazione.
Associazione Città del Pane

L'Associazione Nazionale Città dell'Olio, nata nel 1994, riunisce Comunità Montane, Camere di Commercio, Provincie e Comuni a chiara vocazione olivicola, per promuovere l’olio extravergine di oliva ed i territori di produzione, riconoscendone il fondamentale ruolo della tradizione agricola, alimentare e culturale.
Essa divulga la cultura dell’olivo e dell’olio di oliva di qualità, tutela e promuove l’ambiente ed il paesaggio olivicolo, diffonde la storia dell’olivicoltura, garantisce il consumatore attraverso la valorizzazione delle denominazioni di origine, l’organizzare eventi, l’attuazione di strategie di comunicazione e di marketing.
Associazione Nazionale Città dell'Olio

L’Associazione Nazionale Città del Vino è una rete, nata nel 1987, di Comuni, Province, Parchi e Comunità Montane a vocazione vitivinicola, depositari di almeno una Doc o Docg, impegnati nella promozione dei prodotti agroalimentari di qualità e custodi di una documentata tradizione enologica.
Negli anni sono molti i Comuni, i paesi e le città, che hanno aderito all’Associazione: soprattutto i più piccoli, quelli che danno nome ad un vino, che producono nel proprio territorio vini a denominazione di origine e che sono legati al vino per storia, tradizione, cultura e per i quali ruralità ed enogastronomia insieme, sempre più hanno costituito la vera occasione per una nuova sostenibilità dei territori.
Associazione Nazionale Città del Vino

Data pubblicazione
Immagine principale
Le città del Pane, dell'Olio e del Vino per tutelare le tavole italiane.
Argomento