Rappasciona

Cucina tipica
Basilicata
Viggianello
Rappasciona

Una piatto tipicamente invernale di Viggianello, comune montano in provincia di Potenza ai confini con la Calabria e facente parte del Parco del Pollino, è la Rappasciona, zuppa calda a base di fagiolo poverello, granturco ruggianese, grano cappello e zafferano pisatù. La Rappasciona deriva dalla tradizione contadina ed è una pietanza povera in cui gli ingredienti principali sono quelli della terra.
Essa è legata alla storia di Viggianello, ad una tradizione che si tramanda da generazione in generazione, dove nella notte di San Silvestro è considerato di buon augurio per salutare l'arrivo del nuovo anno, preparare e consumare questa deliziosa pietanza.
Infatti ogni notte di fine anno a Viggianello si svolge la Sagra della Rappasciona: il centro storico del paese ospita questa sagra popolare e festeggia questa sua specialità gastronomica locale.
La Rappasciona è una pietanza nutritiva e leggera che sta ritornando a essere presente sulle tavole imbandite delle festività e che recentemente ha ottenuto il marchio del Parco del Pollino, e del quale la Cooperativa la Pedalese è diventata produttrice esclusiva, nell’ottica di grande attenzione che l’Ente Parco riserva alle produzioni tipiche impegnandosi in prima linea per l’ottenimento dei vari marchi di indicazione geografica protetta e denominazione garantita.

Link Fonti Documenti